Finora ci avete visitato in 139089.

Regole di Comportamento

Chiunque operi in seno all’Associazione, in qualsiasi veste, deve essere a conoscenza delle normative vigenti che disciplinano e regolamentano l’espletamento delle proprie funzioni e dei conseguenti comportamenti. Tutte le attività devono essere svolte con impegno, rigore morale, trasparenza e correttezza anche al fine di tutelare l’immagine stessa dell’Associazione.
È vietata ogni condotta che, direttamente o indirettamente, comporti offesa, denigrazione per motivi di sesso, orientamenti sessuali, razza, religione, condizione psico-fisico-sensoriale, nazionalità, origine etnica o territoriale, configuri propaganda politica, ideologica o comunque inneggiante a comportamenti discriminatori. Tutti, nell’ambito delle specifiche attività, devono uniformare la propria condotta al pieno rispetto dei principi di lealtà, onestà, imparzialità, integrità morale evitando comportamenti atti ad incidere negativamente sui rapporti interni che devono essere improntati all’osservanza dei principi di civile convivenza nel rispetto reciproco e garantendo il rispetto dei diritti e delle libertà delle persone. Dovrà inoltre essere garantito il segreto di ufficio nelle attività di propria competenza. I responsabili delle singole attività non devono abusare del ruolo rivestito all’interno dell’organizzazione, rispettare i propri collaboratori, favorirne la crescita professionale nonché lo sviluppo delle potenzialità.
Rappresenta abuso della propria posizione di autorità richiedere prestazioni e favori personali o comunque qualunque altra attività in contrasto/conflitto di interesse con il presente Codice Etico e con il modello di organizzazione, gestione e controllo adottato dall’Associazione.
Nessuno può procurarsi vantaggi personali in relazione alla attività esercitata.
È fatto divieto di effettuare o accettare scommesse, direttamente o per interposta persona, anche presso soggetti autorizzati a riceverle, nonché di agevolare scommesse di altri, che abbiano ad oggetto incontri ufficiali e non cui l’Associazione partecipa o comunque nei confronti dei quali si abbia un diretto interesse.
Tutti, nell’esercizio delle attività e funzioni affidate, devono operare con imparzialità evitando trattamenti di favore o disparità di trattamento nei confronti di tutti i soggetti che, a vario titolo, hanno rapporti con l’Associazione.
È fatto obbligo di evitare e prevenire qualsiasi situazione che possa determinare conflitti di interesse, sia effettivo che potenziale e/o apparente, tra attività societarie, personali e/o di persone collegate, ed astenersi dal partecipare all’adozione di qualsiasi decisione o attività che possa determinare tali situazioni anche quando la propria partecipazione possa solo ingenerare sfiducia nella imparzialità ed indipendenza dell’Associazione.
Laddove sorgano situazioni di conflitto, anche solo potenziale e/o apparente, è fatto obbligo darne immediata comunicazione agli organi competenti.
In particolare ai componenti del Direttivo dell’Associazione devono rispettare gli obblighi di cui all’art. 2391 comma 1 del Codice civile, pertanto, nel caso in cui in una determinata attività si trovino, per conto proprio o di terzi, in situazione di conflitto di interessi anche solo potenziale o apparente con quelli dell’Associazione, devono darne immediata comunicazione agli altri componenti.
Tutti i contatti con altre Società devono essere improntati alla massima correttezza nel pieno rispetto dei ruoli e delle competenze: per ogni necessità che sorga il tesserato deve sempre ricordare chi ha ruoli e responsabilità all’interno dell’Associazione e far riferimento a questi prima di operare. Nessun tesserato è autorizzato ad operare in nome e per l’Associazione senza mandato esplicito del Presidente o del Consiglio Direttivo.

Sponsor Principali

I nostri AMICI

Links

Pallavolo Arcobaleno - Via delle Granze, 9 - 35128 - Padova (PD) - Email info@pallavoloarcobaleno.it
N° iscr. CONI 4704 - Codice FIPAV 060240262 - Anno Fondazione 1998 - C.F. 92117740289 - P. IVA 03963150283

Sito generato con sistema PowerSport